DIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI
Atti dirigenziali di Gestione
Determinazione 5 ottobre 2017, n. G13553 
ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s. m. i. :
Approvazione graduatorie per l'assegnazione degli incarichi a tempo indeterminato nelle attività di
Continuità Assistenziale rilevati alla data del 1 marzo 2017 di cui alla Determinazione n. G09778 del 12
luglio 2017, pubblicata sul BURL n. 57 supplemento n. 1 del 18 luglio 2017 .

Si rende noto che in data 6 ottobre 2017 sono state pubblicate:

Le graduatorie Provvisorie di Roma e Provincia validità anno 2018

  • Medici Specialisti;
  • Professionisti (Biologi, Chimici e Psicologi);
  • Medici Veterinari

Entro 30 giorni dalla pubblicazione, ovvero entro e non oltre il 6 novembre 2017, 

gli interessati potranno inoltrare, mediante raccomandata A.R. a "Comitato Zonale di Roma e Provincia Via Monza n. 2 - 00182 Roma"

oppure tramite PEC a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., istanza motivata di riesame della loro posizione in graduatoria, come previsto dall'art. 17 comma 9 A.C.N. del 17/12/2015.

Si fa presente inoltre che la versione integrale della graduatoria, in formato cartaceo è consultabile presso gli Uffici del Comitato Zonale di Roma e Provincia sito in Via Monza n. 2. 

AVVERTENZA

Si fa presente che i punteggi attribuiti in graduatoria, a norma del D.P.R. 445/2000, saranno oggetto di riesame a seguito dell'accertamento della veridicità dei dati autocertificati dall'interessato presso l'Amministrazione competente.

 

Graduatoria Provvisoria Medici Specialisti

Rettifica Determinazione n. G12360del 12/09/2017 avente come oggetto: Graduatorie dei medici per la copertura dei distretti carenti di assistenza primaria di cui alla Determinazione 21 giugno 2017 n. G08680- pubblicata sul BUR -Lazio n. 51 del 27/06/2017 (B.U.R. Lazio n.81 del 10/10/2017 Supplemento n. 1)

La FMOCeO con Comunicazione n 77/2017 ha reso noto che il termine di presentazione delle domande scadrà in data 28 agosto 2017

Per ulteriori informazioni cliccare QUI

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.2 posti di Dirigente Medico disciplina  Psichiatria.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.1 posto di Dirigente Medico in Pedagogia Clinica.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.5 posti di Dirigente Medico disciplina  Medicina Interna.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.1 posto di Dirigente Medico disciplina  Medicina del Lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.2 posti di Dirigente Medico disciplina  Malattie Infettive.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.1 posto di Dirigente Medico disciplina  Ginecologia e Ostetricia.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario Acta n. U00539 del 12 novembre 2015  come modificato dal Decreto del Commissario Acta n. U00154 del 12 maggio 2016. Per n.2 posti di Dirigente Medico disciplina  Cardiologia.

 

Indizione Avviso Pubblico per Titoli, Quiz e Colloquio Dirigente Medico Disciplina Chirurgia Maxillo Facciale.

Indizione Avviso Pubblico per Titoli, Quiz e Colloquio Dirigente Medico Disciplina Urologia.Urologia.

 

 

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario ad Acta n. U00539 del 12 novembre 2015, per come modificato dal Decreto del Commissario ad Acta n. U00154 del 12 maggio 2016, n. 7 posti di Dirigente Medico disciplina di Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d'Urgenza.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario ad Acta n. U00539 del 12 novembre 2015, per come modificato dal Decreto del Commissario ad Acta n. U00154 del 12 maggio 2016, n 1 posto  Dirigente Medico disciplina di Ortopedia e Traumatologia.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario ad Acta n. U00539 del 12 novembre 2015, per come modificato dal Decreto del Commissario ad Acta n. U00154 del 12 maggio 2016, n.2 posti Dirigente Medico disciplina di Radioterapia.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario ad Acta n. U00539 del 12 novembre 2015, per come modificato dal Decreto del Commissario ad Acta n. U00154 del 12 maggio 2016, n. 1 posto Dirigente Medico disciplina di Chirurgia Generale.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario ad Acta n. U00539 del 12 novembre 2015, per come modificato dal Decreto del Commissario ad Acta n. U00154 del 12 maggio 2016, n. 6 posti  Dirigente Medico disciplina di Medicina Interna.

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06 marzo 2015 e del Decreto del Commissario ad Acta n. U00539 del 12 novembre 2015, per come modificato dal Decreto del Commissario ad Acta n. U00154 del 12 maggio 2016, n. 5 posti Dirigente Medico disciplina di Anestesia e Rianimazione .

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico -disciplina Nefrologia.

 

Sono presenti diversi concorsi a tempo indeterminato  per la ASL di Rieti , Ospedale S. Eugenio, Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini con richesta diverse figure professionali : Psichiatra, Direttore della Uoc Medicina D'Urgenza, Neuropsichiatrainfantile.

Per il bando completo consultare il link : http://www.regione.lazio.it/bur/?vw=ultimibur

 

Sul BURL n. 57 del 18 luglio 2017 è stata pubblicata la Determinazione G09778 del 12 luglio 2017 avente come oggetto "Pubblicazione incarichi vacanti nelle attività di continuità assistenziale ai sensi dell'articolo 63 dell'Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s.m. i. del 29 luglio 2009 e dell'8 luglio 2010, rilevazione al 1 marzo 2017".

Si rammenta che i medici interessati devono presentare domanda entro 15 giorni dalla pubblicazione dell'avviso sul BURL.

 Leggi tutto 

La Commissione delle Medicine Non Convenzionali dell'OMCeO Roma, coordinata dalla dottoresa Maria Luisa Agneni ha predisposto una ricognizione tra i medici e gli odontoiatri che curano con tali discipline.

Dal 1998, anno di istituzione dei Registri per le MNC presso l'Ordine dei Medici di Roma (Omeopatia, Agopuntura e Fitomedicina), molti anni sono trascorsi e se si esclude l'istituzione di un quarto registro nel 2007 (Omotossicologia) non ci sono state iniziative operative che rafforzassero il legame fra l'Ordine e questa tipologia di iscritti. L'attuale Consiglio direttivo, in carica dal gennaio del 2012, ha istituito una Commissione delle MNC con lo scopo di seguire le problematiche dei medici/odontroiatri agopuntori, omeopati, fitoterapeuti, antroposofici e omotossicologi in relazione alle iniziative nazionali ed internazionali che nel frattempo si presentassero, di salvaguardare la dignità di tali medicine e dei medici che le praticano. Il tutto da tradursi in una maggiore tutela dei cittadini che scelgono di curarsi in tal modo.

In mancanza di una legislazione, malgrado le numerose proposte di legge nelle ultime legislature dal 1988 sottoscritte dalla gran parte dei gruppi parlamentari e rimaste sterili, la FNOMCeO si è occupata da tempo di questo problema, cercando di impostare una regolamentazione "dal basso" raccogliendo le sollecitazioni dei medici italiani che troppo spesso non si sono sentiti tutelati nella loro professione che è anche oggetto di abuso da parte di non medici. Punto cruciale è la formazione.

L'"Accordo Stato Regioni" del 7/2/2013 ha sancito una normativa specifica ed articolata in materia di formazione in MNC e individuato i requisiti minimi ed uniformi di competenza a garanzia del corretto esercizio della professione, finalizzato anche all'inclusione nei relativi Registri che saranno istituiti presso gli Ordini Provinciali. Questo anche se non pregiudicherà la libertà di poter esercitare tali medicine qualificherà i professionisti mantenendone alto il profilo.

Anche alla luce di queste importanti novità, l'OMCeO di Roma promuove una ricognizione dei Medici/Odontoiatri esperti in omeopatia, agopuntura, fitomedicina, antroposofia e omotossicologia iscritti da tempo presso i registri dell'Ordine o non iscritti, per conoscere meglio questa realtà professionale, i problemi e lavorare insieme per favorire lo sviluppo di tali discipline.

"E' importante contarci, verificare le nostre necessità formative, trasmettere le istanze per salvaguardare le nostre discipline e rafforzarle nella dignità - è l'invito della Coordinatrice della Commissione MNC a partecipare al sondaggio - infatti potremo, con i nostri valori fondanti, contribuire ad arrestare il declino di una Medicina sempre più svilita e impoverita. Certi che si potrà rafforzare il nostro rapporto, ringraziamo per l'attenzione e la collaborazione".

Al seguente link si possono compilare direttamente on line, secondo competenza, le sezioni relative alle quattro MNC: 

PARTECIPA AL SONDAGGIO 

Si riporta in allegato la Pec dell'Agenzia per la Mobilità di Roma Capitale con la nuova procedura che consente ai medici in visita domiciliare urgente di accedere liberamente e gratuitamente alle Ztl di Roma.

ZTL-nuova-procedura.pdf

 

 

Si ricorda che il 31 gennaio p.v. è il termine perentorio entro il quale inviare i dati fiscali, relativi alle spese sanitarie sostenute dai pazienti nel 2016, al Sistema Tessera Sanitaria al fine di consentire la predisizione del modello 730 da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Chi dovesse iniziare ques'anno tale attività dovrà dotarsi delle apposite credenziali di accesso con le seguenti modalità:

  • direttamente sul portale nell'apposita sezione.
  • attraverso l'Ordine (avvalendosi di apposita procedura informatica oppure recandosi personalmente presso la Sede dell'Ente in orario d'ufficio).

Si richiama infine la circolare n. 3 della FNOMCeO nella quale viene chiaramente riassunto il relativo quadro sanzionatorio.

In allegato il comunicato dell’incontro tenutosi questa mattina al Policlinico “Umberto I” tra il Presidente dell’Ordine provinciale di Roma dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri,Giuseppe Lavra, e il Direttore Generale del nosocomio, Domenico Alessio, per affrontare la questione dei circa 250 medici precari che in questa importante struttura continuano a lavorare da molti anni. Tra questi, circa la metà, senza essere contrattualizzati, quindi in una condizione di oggettiva illegalità.

Come Ordine, che ha nei suoi compiti la tutela della professione nel rigoroso rispetto del Codice di Deontologia Medica, abbiamo chiesto al DG Alessio di avviare un percorso di progressiva stabilizzazione dei precari, con priorità a quelli atipici, che inizi con un avviso pubblico specifico e, una volta completata la selezione e definita la graduatoria degli ammessi, porti a un inquadramento contrattuale regolare quanto meno a tempo determinato, con l’obbiettivo poi di trasformarlo successivamente a tempo indeterminato. E in questo senso si è impegnato il direttore generale dell’Umberto I”, ha dichiarato al termine dell’incontro Lavra.

Il Presidente dell’Ordine capitolino ha poi ricordato che “Il perdurare di una condizione di precariato comporta rilevanti dissonanze proprio con i principi e le regole del Codice Deontologico ed è un fattore di rischio per i pazienti. Infatti, la condizione del medico precario, specie se privo dei diritti contrattuali, comporta quasi sempre orari di lavoro abnormi, quindi stress psicofisico, insoddisfazione per il trattamento economico e insicurezza per la mancanza di obiettivi di crescita all’interno della struttura, difficoltà per l’aggiornamento professionale: tutto ciò si riverbera anche sugli assistiti, i quali nel medico devono, invece, trovare sempre un professionista sereno, nel pieno delle sue energie, costantemente aggiornato”.

 

comunicato incontro lavra-alessio su precari umberto i.pdf

 

Seminario sulla responsabilità professionale medica.

Organizzato con la partecipazione del Presidente della XIII sez civile del Tribunale di Roma Dott.ssa Mangano e dei Sostituti Procuratori della Repubblica Dott. Pisani e Dott.ssa Ceniccola, il Seminario costituisce una occasione per l'approfondimento e la discussione tra Medici e Magistrati su argomenti di rilievo penale e civile afferenti la loro professione.

Tale Seminario, gratuito, si terrà presso la Sala Conferenze dell'Ordine dal 8 al 22 maggio ed è aperto ad un massimo di 60 iscritti.

Le iscrizioni possono essere effettuate con le modalità in uso per le iscrizioni ai corsi e anche telefonicamente così come indicato nel programma allegato.

Non è prevista l'erogazione di Crediti ECM.

 

Programma del Seminario