BIANCANEVEFOTO

 LITTLE FUN PALACE è un progetto di OHTnell’ambito della mostra LA STRADA. Dove si crea il mondo

venerdì 12, sabato 13 al MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) 

e domenica 14 aprile Teatro Biblioteca Quarticciolo Roma 11 aprile 2019.

Un’insolita roulotte si muove tra il Flaminio e il Quarticciolo e, come un piccolo padiglione portatile, diventa il fulcro di tre giorni di incontri, dialoghi, balli, film, picnic, workshop, karaoke e ogni forma di aggregazione possibile.

È Little Fun Palace, il progetto del collettivo OHT, che esce dai confini del MAXXI, dove è parte della mostra LA STRADA.

Dove si crea il mondo, per immergersi nella vita cittadina e trasformare le strade in luoghi di incontro, condivisione, riflessione e confronto attraverso i linguaggi dell’arte contemporanea. Tutti gli eventi in programma sono a ingresso libero.  

Domenica 14 aprile, la roulotte arriva a Piazza Quarticciolo con la mostra Gotham, il risultato di un workshop di fotografia a cura di Roberto Boccaccino destinato a cinque piccoli fotografi. Il fine settimana si conclude con un laboratorio per famiglie: La mia strada, a cura dell’Ufficio Educazione del MAXXI e di Salvatore Peluso per OHT.

Ogni nucleo familiare coinvolto analizzerà il tragitto che ha effettuato per raggiungere il luogo d’incontro e lo rielaborerà graficamente. Racconteranno così, attraverso i loro disegni, non solo come si sono avvicinati a Little Fun Palace ma anche uno spaccato del loro quartiere.

Per maggiori info su tutti gli appuntamenti consulta la pagina del MAXXI   

14 APRILE ORE 17:00Pomeridiana per Famiglie con

CAPPUCCETTO ROSSO

ErsiliaDanza

 La fiaba è sempre cominciata così: Cappuccetto disobbedisce e abbandona il sentiero per addentrarsi nel bosco… Anche qui, Cappuccetto e Lupo , nel ripercorrere la storia, prendono strade laterali, trasgrediscono, aprono varchi di libertà che nessuna delle stesure originali aveva previsto. Ben presto ci si chiede chi sta conducendo il gioco, Lupo o Cappuccetto? Chi sta ingannando l’altro? E intanto scorrono fiori e seduzione, travestimenti, foto ingiallite, boschi, giochi pericolosi e paura, un cacciatore che spara a tutto quel che muove. 

Si crea scompiglio in un angolo di cielo dove sono riunite per l’occasione le anime dei “padri” della fiaba, Charles Perrault e i fratelli Grimm, e qualche altra inattesa figura, tutti preoccupati perchè la fiaba prende forme inconsuete. E’ un altro pubblico, invisibile, che assiste, sussurra al vicino, brontola, parteggia, litiga e, in nome della tradizione, interviene. E’ il mondo adulto che, pur di rimettere ogni cosa al suo posto, dimentica di cambiare lo sguardo e di accettare il cambiamento.

Cappuccetto e Lupo ne hanno passate tante insieme, tante fiabe, tante epoche e tutte le lingue del mondo. Lei una ragazzina e lui pur sempre un lupo, ma il tempo rovescia tutto e loro adesso farebbero qualsiasi cosa per non dover arrivare alla battuta fatale: oh nonna, che bocca grande hai…. 

Età consigliata: dai 4 anni Genere: Teatro Danza Per info e prenotazioni: 06 69426 222‬ 06 69426 277‬ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Biglietti:LABORATORIO GRATIS

Pomeridiana: Ragazzi 7€ – Adulti 10€