Si informa che sono aperte le iscrizioni per la partecipazione alla seconda edizione del Master in “Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro”.

La possibilità di iscrizione scadrà improrogabilmente il 15 gennaio 2020.

Il Master interfacoltà di II livello, biennale, promosso da Sapienza Università di Roma - coinvolgendo trasversalmente le Facoltà di Medicina e Odontoiatria, di Farmacia e Medicina, di Ingegneria Civile e Industriale, di Giurisprudenza - e dall’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) offre, attraverso un approccio multidisciplinare, un percorso formativo specifico profilato sull’evoluzione tecnologica in atto nel mondo del lavoro che cambia.

Il percorso formativo, che inizierà a febbraio 2020 e terminerà a dicembre del 2021, è aperto a tutte le lauree di vecchio ordinamento, magistrali e specialistiche, è rivolto a un massimo di 35 partecipanti e consente di acquisire 60 Crediti Formativi Universitari (CFU).

Il Master prenderà in considerazione vari aspetti tra cui giuridici, ingegneristici, medici nonché metodologici e di gestione integrata del rischio fin dalla fase di progettazione dei processi in un’ottica multidisciplinare, innovativa ed integrata.

Il percorso formativo, integrato con Corsi di Alta Formazione (CAF), propone inoltre un percorso di specializzazione su aspetti innovativi di salute e sicurezza sul lavoro come le tecnologie abilitanti, le nanoteconologie, la robotica e lo smart working e sarà in grado di rispondere alle diverse necessità dei partecipanti che potranno modulare il piano formativo sulla base dei loro specifici interessi.

Enti partner d’eccellenza quali Aeroporti di Roma, Automobile Club d’Italia – Fondazione Filippo Caracciolo, Confindustria, Banca D’Italia, Enel, Eni, Federchimica, Fiat Chrysler Automobiles (FCA), Fondazione IBM Italia, Fondazione Rubes Triva, Governatorato della Stato Città del Vaticano, Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e UNI - Ente italiano di Normazione contribuiranno attivamente alla didattica offrendo ai partecipanti la possibilità di stage formativi legati alle tematiche di health and safety.

La proposta formativa ha raccolto la piena fiducia del partenariato ottenendo il finanziamento di 19 borse di studio per gli studenti meritevoli.

Per maggiori informazioni e per inviare la propria candidatura è possibile consultare i Documenti (Ordinamento, Come iscriversi) pubblicati nella pagina web di Sapienza Università di Roma relativa al Master di II livello interfacoltà in Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro

Qui è possibile visualizzare il video della prima edizione del Master con le esperienze raccontate da alcuni discenti

Per ulteriori info e contatti:mastersapienzainail@uniroma1.it
Per seguire via social: #mastersapienzainail

 

La scadenza per l’invio della domanda e dei documenti di ammissione è fissata al 15 gennaio 2020. Il bando e i documenti da inviare possono esser consultati e scaricati al seguente link di Ateneo https://www.uniroma1.it/it/offerta-formativa/master/2020/gestione-integrata-di-salute-e-sicurezza-nellevoluzione-del-mondo-del

REQUISITI:

Possono partecipare al Master coloro che sono in possesso di un titolo universitario appartenente a tutte le classi di laurea vecchio ordinamento, magistrale e specialistica senza vincolo di facoltà di provenienza in considerazione della multidisciplinarità del Master. Possono accedere al Master studenti in possesso di titoli accademici rilasciati da Università straniere, preventivamente riconosciuti equivalenti dal Consiglio didattico scientifico del Master al solo fine dell’ammissione al corso e/o nell’ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità. Il Master universitario è destinato ad un numero massimo di 30 candidati.

ASSEGNI DI RICERCA COMPATIBILI CON L’ISCRIZIONE AL MASTER:
A correzione dell’art. 5 del bando di ammissione qui pubblicato, l’incompatibilità non riguarda i titolari di Assegni di Ricerca (Regolamento di Conferimento degli assegni di ricerca – D.R. n. 1030/2017 del 07/04/2017)

COME CANDIDARSI:
Per le modalità di partecipazione e le relative scadenze si può consultare il sito di Sapienza Università di Roma al seguente link https://www.uniroma1.it/it/offerta-formativa/master/2020/gestione-integrata-di-salute-e-sicurezza-nellevoluzione-del-mondo-del

 

COSTI / QUOTA DI ISCRIZIONE:
La quota di iscrizione, pagabile in quattro rate, è di euro 6.000,00 (seimila/00). Il pagamento avverrà secondo le modalità indicate nel bando ovvero: (Importo I rata da pagare entro il 17 FEBBRAIO 2020 € 1.500,00; Importo II rata da pagare entro il 29 MAGGIO 2020 € 1.500,00; Importo III rata da pagare entro il 15 FEBBRAIO 2021 € 1.500,00; Importo IV rata da pagare entro il 28 MAGGIO 2021 € 1.500,00)

BORSE DI STUDIO:
Grazie al sostegno di INAIL e di Enti partner – Aeroporti di Roma, Federchimica, Fondazione Filippo Caracciolo, Fondazione Rubes Triva, Inail, UNI- Ente italiano di Normazione – saranno assegnate forme di sostegno economico e di agevolazioni per la copertura parziale o totale della quota di iscrizione.

 

PROCEDURE PER L’ISCRIZIONE:
I candidati interessati devono inviare domanda di ammissione secondo le
modalità indicate qui sotto e nel Bando Unico.
Documenti necessari per la domanda di ammissione
•  Modello di domanda di ammissione
•  Fotocopia documento di identità
•  Curriculum vitae

MODALITA’ CONSEGNA DOMANDA DI AMMISSIONE
– Invio telematico della domanda di ammissione
entro il 15 GENNAIO 2020
indirizzo e-mail: mastersapienzainail@cert.uniroma1.it

 

– Invio della domanda di ammissione a mezzo postale
entro il 15 GENNAIO 2020
Direttore del Master Prof. Antonella Polimeni
Sede Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo
Facciali
Indirizzo Via Caserta 6 – 00161 Roma

– Consegna a mano della domanda di ammissione
entro il 15 GENNAIO 2020
Segreteria didattica del Master
Sede: Piano terra – Dipartimento di Scienze
Odontostomatologiche e Maxillo Facciali
Indirizzo Via Caserta 6 – 00161 Roma
Giorni: martedì
Orari di apertura: 10:00-12:00

Non sono ammesse altre forme di presentazione delle domande.

Per info e contatti: mastersapienzainail@uniroma1.it
Per maggiori informazioni: www.mastersapienzainail.it
Per seguire via social: #mastersapienzainail

 

Nell'anno accademico 2019/2020 è riattivato, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, il Master Universitario di II livello in “Diabetologia” - “Diabetes Mellitus” istituito ai sensi dell’art. 9 del d.m. 270/2004.

Per maggiori informazioni consultare il BANDO COMPLETO

Il Dipartimento di Neuro Scienze dell'Università degli Studi di Padova organizza la terza edizione del corso di perfezionamento postuniversitario “La cannabis medicinale: aspetti agro-produttivi, botanici, medici, legali e sociali” cn i seguenti obiettivi formativi:

Apprendere le caratteristiche etno-botaniche ed etno-farmacologiche della pianta denominata Cannabis sativa L., ai fini del suo utilizzo nei diversi ambiti farmaceutico e medicinale, agroindustriale e alimentare; apprendere la valutazione clinica del paziente e del rischio connesso a particolari quadri patologici in relazione ai possibili impieghi terapeutici della Cannabis Medicinale (CM), sviluppando un approccio al caso clinico di tipo interdisciplinare; apprendere gli aspetti etici della Cannabis terapeutica e il metodo per fornire al paziente adeguate informazioni, basate su conoscenze accettate dalla comunità scientifica, per ottenere il consenso informato alla terapia con CM; apprendere le normative internazionali, nazionali e regionali che regolano coltivazione, produzione, prescrizione e dispensazione della CM; analizzare la letteratura scientifica e applicare i risultati della ricerca all’impiego clinico della CM secondo i principi della EBM

Di seguito il LINK per tutte le informazioni La cannabis medicinale e la brochure informativa

L'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" propone il Master di II livello in Medicina Estetica con scadenza delle domande di ammissione al 21.01.2019

 

LOCANDINA

Il Dipartimento di Scienze Anatomiche Istologiche Medico-Legali e dell'Apparato Locomotore della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell'Univesità degli Studi di Roma La Sapienza propone il Corso di Alta Formazione "Gestione del rischio sanitario e sicurezza del paziente".

Il Corso ha l'obiettivo di realizzare un percorso formativo finalizzato a sviluppare le competenze necessarie al corretto svolgimento delle attività di mediazione e conciliazione in ambito di responsabilità sanitaria, formare i consulenti e i periti attraverso l’utilizzo della corretta metodologia medico-legale, nonché realizzare un percorso formativo finalizzato a promuovere la cultura della gestione del rischio sanitario e della sicurezza delle cure realizzando un programma formativo specifico.
La finalità è quella di consentire l’acquisizione delle conoscenze necessarie alla risoluzione delle controversie di risarcimento del danno derivante da responsabilità sanitaria ai sensi degli artt. 8 e 15 della Legge 24/2017, inoltre è quella di accrescere lo sviluppo di una corretta elaborazione delle consulenze e perizie medico legali nei giudizi di responsabilità sanitaria e consentire l’acquisizione delle conoscenze necessarie per prevenire e gestire il verificarsi degli eventi avversi, attuando azioni pro-attive e re-attive di risk management nei casi di contenzioso medico legale e/o di eventi sentinella.
Il Corso di Alta Formazione è rivolto a soggetti interessati a sviluppare una concreta professionalità nel campo della conciliazione e mediazione, nello svolgimento di attività di consulenza in ambito civile e penale nei casi di responsabilità sanitaria, nel campo della prevenzione e della gestione dei rischi sanitari ed eventi avversi nonché nella gestione del contenzioso anche mediante esercitazioni pratiche che simulino classiche azioni di risk management aziendale volte al monitoraggio e all’implementazione di politiche aziendali che assicurino idonei protocolli e linee guida per la sicurezza delle cure.

Per tutte le informazioni cliccare il seguente LINK

La Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Roma, La Sapienza propone, per l’anno accademico 2017/2018, del Master Universitario di II livello in “Alcol, tabacco e nuove dipendenze: un approccio clinico e multidisciplinare per la diagnosi, cura eprevenzione” presso il Dipartimento di Medicina Clinica della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Di seguito il LINKcon il bando completo

Rettifica della scadenza per la presentazione delle Domande di Ammissione - nuova scadenza entro il 28 febbraio 2018.

La Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Roma, La Sapienza propone, per l’anno accademico 2017/2018, del Master Universitario di I livello in “Alcol, Tabacco e Nuove dipendenze: la gestione degli operatori della Sanità” presso il Dipartimento di Medicina Clinica della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Di seguito il LINKcon il bando completo

Rettifica della scadenza per la presentazione delle Domande di Ammissione nuova scadenza entro il 28 febbraio 2018.

L’obiettivo del Master è quello di fornire ai partecipanti strumenti utili a sospettare la Patologia Rara attraverso il riconoscimento dei segni e sintomi clinici caratteristici con la creazione di una rete multidisciplinare sia su territorio regionale che nazionale.
Il corso di Master è rivolto a soggetti interessati a sviluppare una concreta professionalità nel campo del riconoscimento delle Malattie Rare al fine di colmare la formazione acquisita durante il percorso di studio universitario.
Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative, il Master si avvale:
a) delle competenze didattiche e scientifiche, nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del Master, presenti nella Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

LOCANDINA

La Scuola di Formazione Specifica in Medicina Generale di Trento presso la Fondazione FBK, informa della importante iniziativa formativa del Master di II Livello "Nuove competenze per la Medicina generale. Affrontare la complessità e i cambiamenti tecnologico-organizzativi - Edizione - Anno Accademico 2017/2018 organizzato dall'Università di Trento e dalla Fondazione Bruno Kessler in collaborazione con la Provincia Autonoma, l'OMCeO di Trento, la Scuola di Formazione e l'Azienda provinciale per i Servizi Sanitari di Trento.

Di seguito i links al bando:

http://www.unitn.it/ateneo/65761/nuove-competenze-per-la-medicina-generale-affrontare-la-complessita-e-i-cambiamenti

https://www.fbk.eu/it/initiative/master-medicina-generale/

L’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma ha organizzato il Master telematico di II livello: Innovazione tecnologica e biotecnologie nello screening del K mammario: potenzialità e limiti, anno accademico 2017/2018. Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è stato prorogato al 28 febbraio 2018.

Il Master essendo telematico, si svolgerà in modalità e-learning fornendo contributi videoregistrati e materiale didattico fruibile su piattaforma accessibile h24/h24 e con possibilità di interfacciarsi costantemente con il corpo docenti e con altri colleghi di corso attraverso aree di messaggistica e forum sempre attivi sulla piattaforma e-learning. Sono previste interazioni in videoconferenza, attraverso seminari di approfondimento.

Il Master è rivolto a tutti gli iscritti degli Ordini Provinciali dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri ed il prezzo per gli iscritti che effettueranno la pre-iscrizione sarà di: € 2.500,00 da corrispondere in 2 rate invece di € 4.250,00.

Di seguito i riferimenti del Master:

BROCHURE

LOCANDINA

SCHEDA INFORMATIVA

I medici iscritti interessati alla pre-iscrizione del Master per usufruire dello sconto, dovranno seguire le istruzioni presenti sulla seguente pagina web: http://www.mediserve.it/screening-del-k-mammario/  (Mediserve srl)

Oppure contattare:

Marco Vettori, Health Care Account Manager Mediserve srl
cellulare 3801868122
Email marco.vettori@mediserve.it

L'Università degli Studi di Roma La Sapienza propone il Master Sostanze Organiche Naturali.

Il Master si propone di dare allo studente conoscenze avanzate sulle sostanze organiche naturali, nei vari ambiti applicativi. Le tecnologie di isolamento e di sintesi, i processi di estrazione eco-compatibili e le tecniche analitiche avanzate; gli aspetti fitochimici ed etnobotanici; l’attività biologica, in ambito farmaceutico, cosmetico e alimentare; gli aspetti funzionali e tossicologici; l’uso nell’ambito dei beni culturali; l’utilizzo dei coloranti naturali nelle opere pittoriche e nella tintura dei filati.

L'INPS ha riconosciuto a favore del Master borse di studio che coprono l’importo dell'iscrizione che è pari a: € 3000,00. In allegato le modalità per richiedere la borsa di studio.

INFORMAZIONI EVENTO

BORSE STUDIO

Il Corso di Perfezionamento in Cefalee, promosso dal Centro Cefalee del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, si propone di far acquisire agli operatori sanitari conoscenze teoriche ed applicate per un corretto utilizzo degli strumenti metodologici necessari all’attività sanitaria quotidiana, nell’ambito della diagnosi e cura delle principali forme di cefalee, primarie e secondarie. La metodologia didattica prevede sia lezioni frontali sia lavori di gruppo su casi clinici, nonché la frequenza degli ambulatori del Centro Cefalee del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. Permette quindi l'applicazione delle conoscenze teoriche acquisite.

LINK

BROCHURE

Master di 2° livello in Endodonzia - Istituto Stomatologico Toscano

Durata del Master un anno - inizio Marzo 2017

brochure_master_endodonzia_2017 1.pdf

Sarà dedicato all’Etica di inizio vita il terzo anno del corso triennale di Etica Medica, organizzato a Piacenza dall’Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri con la collaborazione scientifica della Società Bio-Giuridica Piacentina: oltre che a medici e infermieri, è aperto a operatori sanitari e cittadini interessati ad approfondire le principali problematiche etiche in ambito biomedico.

L'insegnamento è patrocinato dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino e dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri; diretto dal professor Maurizio Mori, ordinario di bioetica all’università di Torino, coadiuvato dal condirettore dottor Marcello Valdini, medico-legale presidente della Società Bio-Giuridica Piacentina, viene tenuto dai principali bioeticisti e studiosi italiani, questi ultimi di diverso orientamento per consentire un confronto interdisciplinare e pluralistico.

Il terzo anno si articola attraverso 35 ore di didattica con lezioni frontali e discussione interattiva, svolte in sette sessioni di studio in programma dal 4 marzo al 17 giugno (il sabato dalle ore 9 alle ore 14). Gli incontri si terranno presso la Sala Convegni “Veggioletta” della Banca di Piacenza situata in Via 1° Maggio n.37.

È ammessa l’iscrizione anche a chi non ha frequentato i precedenti anni, previa partecipazione alla lezione propedeutica in programma il 3 marzo presso la sede dell’Ordine dei Medici di Piacenza. La partecipazione al corso dà diritto, nel rispetto della normativa, all’acquisizione dei relativi crediti ECM.

15 BORSE DI STUDIO - Confermato il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, che ha messo a disposizione 15 borse di studio destinate a medici-chirurghi, odontoiatri e infermieri con laurea successiva al 2005, preferibilmente di Piacenza e provincia.

La graduatoria per l’assegnazione terrà conto:

1. del voto di laurea (punti 11 per la lode, punti 10 per il 110, quindi a calare di 1 punto sino al voto 100);

2. di eventuale tesi di laurea in materia bioetica o deontologica (punti 5);

3. di eventuali pubblicazioni in materia bioetica o deontologica (punti 3 per ogni pubblicazione);

4. e, limitatamente ai medici chirurghi, del possesso di una delle seguenti specializzazioni: Medicina Legale e delle Ass.ni, Igiene e Medicina Preventiva, Neurologia, Psichiatria, Psicologia, Anestesia-Rianimazione e Terapia Intensiva, Ginecologia e Ostetricia, Oncologia, Chirurgia Plastica e Ricostruttiva (punti 5 per ogni specializzazione).

I candidati con pari punteggio verranno esaminati oralmente dalla commissione organizzatrice il cui giudizio sarà insindacabile e che pure insindacabilmente giudicherà l’ammissibilità delle eventuali pubblicazioni.

Nel caso le borse di studio non trovassero sufficienti candidati per le rispettive professionalità, verranno messe a disposizione di altri aspiranti per la scelta dei quali varranno i medesimi criteri di valutazione.

ISCRIZIONI - Il corso è a numero chiuso: da un minimo di 30 allievi a un massimo di 40 per anno. La quota d’iscrizione è di € 400,00/anno. Le domande dovranno pervenire entro le ore 14,00 del 20 febbraio 2017 nella sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Piacenza, in Via San Marco 27 Piacenza.

 

LINK