L'OMCeO Roma ha realizzato un tutorial con le 'Indicazioni per la gestione delle attivita' territoriali ed ambulatoriali in relazione all'epidemia di nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2)'. Tutte le informazioni sono contenute in uno spazio appositamente dedicato sul sito dell'Ordine ragiungibile al seguente LINK o direttamente dall'home page del portale dell'Ordine.

Si comunica che lo svolgimento del corso non ECM “AFFRONTARE IL TUMORE DELLA MAMMELLA: TRA PAURA E CORAGGIO” previsto per il giorno mercoledì 26 febbraio 2020 dalle ore 14.30 alle ore 19.00, presso l'Aula Roberto Lala - Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri – e rivolto ai pazienti dei medici di famiglia, ai loro familiari e agli interessati, non avrà più luogo ed è stato rinviato in data da destinarsi.

Si rende noto che il MIUR con Avviso n. 5383 del 24.02.2020 ha disposto il rinvio degli Esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo – seconda sessione dell’esame 2019

AVVISO 5383

Questa la conferenza stampa dallo Spallanzani dove si annunciava la negativizzazione dei ricoverati.

Grande capacità e senso del dovere dei medici romani nell'affrontare il problema. Un ringraziamento a tutti.

AI cittadini diciamo di non recarsi ai Pronto Soccorso o negli ambulatori della ASL nel caso avessero il sospetto di essere stati colpiti dal virus ma di rimanere a casa e telefonare al proprio medico di famiglia o al n. 1500 del Ministero della Salute per avere istruzioni.

Sinora a Roma i casi ritenuti sospetti sono risultati negativi al test.

 

87455606 670416490368046 8408705599381962752 o

Di seguito il testo della circolare ministeriale, relativa al nuovo coronavirus 2019 nCoV (COVID-19), che aggiorna le precedenti

CIRCOLARE

Si avvisano tutti gli Iscritti della pubblicazione della nuova Circolare Ministeriale che aggiorna le precedenti, in materia di infezione da nuovo coronavirus 2019 nCoV (COVID-19). In particolare contiene le indicazioni operative per la gestione e la sorveglianza nella Regione Lazio.

Per consultare la nuova Circolare Ministeriale cliccare qui.

Il noto attore e doppiatore, Luca Ward, voce di famosissimi personaggi cinematografici, testimonial della campagna dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Roma, contro le aggressioni nei confronti degli operatori sanitari. "Se alzate le mani contro i medici non scatenate l'inferno, ma scatenate un disastro" è questo il messaggio che lancia il "Gladiatore" ribadendo che i "medici dedicano la loro vita a salvare le nostre vite. Alzare le mani su un medico è una cosa terribile"

 Testo comunicato stampa  Video Luca Ward
 Comuncato Ward testimonial  

 

 

 

L'Ordine dei Medici di Roma giudica "in modo positivo la scelta della Regione di varare un nuovo decreto sull'assistenza domiciliare. Il nuovo provvedimento, annunciato dall'assessore D'Amato, supera alcune criticita' presenti in quello varato il 31 dicembre 2019 e che, come Ordine, avevamo subito segnalato. Quando si fa ricorso all'ascolto per assumere decisioni che impattano con la vita di malati e delle loro famiglie, e' sempre un buon segno. A supporto dell'amministrazione, e' stato costituito un tavolo tecnico con Asl, le direzioni regionali competenti, associazioni dei pazienti, organizzazioni sindacali, Ordine dei medici, professioni, finalizzato a monitorare la qualita' dei servizi assistenziali erogati. E' un passo avanti notevole. Come Ordine eserciteremo il nostro ruolo, verificando passo passo l'attuazione del decreto, le condizioni migliori per il lavoro degli operatori, a garanzia dell'assistenza assicurata ai pazienti.

TESTO COMUNICATO STAMPA

"Le difficolta' in cui versa l'assistenza domiciliare dopo l'emanazione del decreto varato dalla Regione Lazio lo scorso 31 dicembre, e' un fatto che sta creando, come previsto, ansia in una fascia di utenti che gia' vive immersa nel disagio quotidiano. L'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Roma esprime nuovamente preoccupazione per la situazione di grande incertezza che si e' venuta a creare, e torna a offrire la sua disponibilita' per arrivare a formulare un nuovo provvedimento piu' equilibrato a misura dei pazienti.

continua

Di seguito il testo del comunicato stampa diffuso in data odierna sull'argomento.

TESTO COMUNICATO STAMPA

Di seguito il testo del comunicato stampa diffuso in data odierna sull'argomento.

TESTO COMUNICATO STAMPA

E' stata pubblicata nel Supplemento n. 1 del BURL n. 12 del 11 Febbraio 2020 la Determinazione n. G01123 del 7 Febbraio 2020,  contenente l'Approvazione della graduatoria regionale per l'ammissione di n. 183 medici al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2019–2022.

Per consultare la Determinazione e la relativa graduatoria cliccare sul link sottostante:

Determinazione n. G01123 del 7 Febbraio 2020.

Il presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Roma ha partecipato alla cerimonia di premiazione di tre giovani medici vincitori della sesta edizione del Premio Galeno Eleonora Cantamessa, una collega vittima di violenza. Il bando, rivolto a giovani medici con età inferiore a 40 anni, mette a disposizione 3 borse di studio del valore di 4.000 euro ciascuna.

 

COMUNICATO STAMPA

Al via la campagna dell’OMCeO di Roma contro le aggressioni ai medici e al personale sanitario, che si avvale di una serie di testimonial per diffondere tra i cittadini la consapevolezza sul ruolo e l’operato fondamentale di coloro che indossano un camice bianco, sia per la salute del singolo paziente  sia per quella dell’intera collettività. Tanti messaggi di invito a comportamenti civili responsabili, rivolti al grande pubblico, che mirano a riportare la serenità nel rapporto con il medico e gli altri operatori della Sanità, i quali non possono e non devono più essere bersaglio di crescenti e insensate violenze. Il  Presidente dell’Ordine della Capitale, Antonio Magi, annunciando l’iniziativa, introduce il video con il primo appello, quello di Maria Grazia Cucinotta, già testimone della FNOMCEO e protagonista del film della Federazione nazionale “Notturno” presentato alla Camera dei Deputati.

mAGI

Questo il messaggio dell nota attrice impegnata nella campagna contro le aggressioni ai mediciAbbiamo incontrato Maria Grazia Cucinotta in occasione della presentazione del film notturno, realizzato con la collaborazione della Fnomceo per denunciare la violenza.contro gli operatori sanitari, a cui ha preso parte.L'attrice ha ribadito l'importanza e il valore del SSN e il ruolo dei medici. In particolare ha ricordato che "il nostro SSN è al servizio di tutti ed è a titolo gratuito".In più ha aggiunto "i medici, che sono lì per salvare vite, devono essere tutelati. I medici che lavorano in luoghi isolati rischiano di diventare delle prede di persone con psicopatie che vedono le donne come quelle che devono diventare un loro oggetto sessuale. Queste persone vanno tutelate".

Cucinotta