Roma, 29 apr. - Con 540 favorevoli, 119 contrari e 31 astenuti gli eurodeputati del Parlamento europeo hanno dato l'ok definitivo al "Digital Green Certificate". La proposta della Commissione europea per un certificato comune a tutti i Paesi membri, che testimoni l'avvenuta vaccinazione, la guarigione dal virus Covid-19 oppure l'aver effettuato un test con risultato negativo, era stata avanzata con procedura d'urgenza in vista della stagione estiva.

Oltre a favorire la liberta' di circolazione all'interno dell'Unione europea in sicurezza, il certificato e' stato pensato per dare nuovo slancio all'economia, che tanto ha sofferto delle restrizioni messe in campo dagli Stati membri per limitare i contagi.

(Pis/Dire)

Content Original Link:

http://direnl.dire.it/odm/anno/2021/aprile/29/?news=N02