Roma, 11 ott. - "Chiederemo un incontro al prefetto per migliorare la sicurezza dei nostri ospedali. Quello che è accaduto sabato sera è inaccettabile". Lo ha detto, all'agenzia Dire, l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, a margine della presentazione del Centro senologico integrato del Policlinico Umberto I di Roma.

"Con il prefetto abbiamo sempre collaborato, già nei mesi scorsi abbiamo riattivato tutti i sistemi di sorveglianza, di vigilanza, di telecamere, però sappiamo che a volte avere una presenza fisica è anche un deterrente nei confronti di chi non rispetta il lavoro degli altri", ha spiegato D'Amato, che ha poi aggiunto: "Senza il rispetto, i professionisti non possono operare.

Non tutto è dovuto. Quindi anche l'assistenza bisogna meritarsela, perché non si può tornare a casa dal lavoro avendo preso una bottiglia in faccia".

(Red)

Content Original Link:

http://direnl.dire.it/odm/anno/2021/ottobre/11/?news=N07