Roma, 20 giu. - Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato, con 20 voti a favore e 8 astenuti, la proposta di legge n. 169 del 21 giugno 2019, concernente la "Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità", di iniziativa consiliare, per la quale sono stati stanziati 5,5 milioni di euro per il triennio 2022-2024. Il provvedimento prevede molteplici interventi in vari ambiti di applicazione (attività informativa e di sensibilizzazione, lavoro e occupazione, scuola e formazione, welfare e salute, cultura, sport e turismo, accesso all'abitare, al trasporto ed alle infrastrutture, superamento delle barriere architettoniche, ecc.), il cui scopo è migliorare complessivamente la qualità della vita della persona disabile, riducendo le limitazioni e le barriere di tipo fisico, sociale e culturale, favorendo condizioni di accessibilità per le persone con disabilità ed il raggiungimento della massima autonomia e indipendenza possibile, nell'ottica di una completa integrazione nella società, contrastando ogni forma di stereotipo e di discriminazione.

Su questo tema l'Ordine dei medici di Roma aveva organizzato un convegno lo scorso mese di maggio (qui sotto il link al convegno organizzato dall'Omceo)

(Red)

Content Original Link:

http://direnl.dire.it/odm/anno/2022/giugno/20/?news=C03