Roma, 23 gen. - Il Centro di isteroscopia digitale - CLASS Hysteroscopy - della Fondazione Policlinico Agostino Gemelli IRCCS, compie 2 anni. Oltre 8000 trattamenti di isteroscopia (circa 300 ogni mese) sono i numeri principali del Centro a due anni della sua apertura. "Il Centro CLASS Hysteroscopy è stato inaugurato nel gennaio 2021, grazie al supporto dell'Associazione Oppo e le sue stanze- spiega il professor Giovanni Scambia, Direttore Scientifico e Direttore della UOC Ginecologia Oncologica della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, nonché Ordinario di Ginecologia e Ostetricia all'Università Cattolica- ed oggi compie 2 anni. Solo nell'anno 2022 sono state effettuate 5255 procedure di isteroscopia: in particolare abbiamo effettuato ben 2305 procedure di isteroscopia operativa e 2950 isteroscopie ambulatoriali".

"L'estrema miniaturizzazione degli strumenti- spiega la dottoressa Ursula Catena della UOC Ginecologia Oncologica- e le ottiche endoscopiche di piccolissime dimensioni e di altissima qualità e la presenza di un ecografo 3D in ogni sala, ha permesso di trattare in un unico momento qualsiasi tipo di patologia endouterina, consentendo inoltre un aumento nella accuratezza diagnostica dei tumori uterini ed il trattamento di pazienti affette da malformazioni uterine semplici e complesse, in un unico tempo chirurgico e con dimissione immediata, solo 3 ore dopo la procedura".

L'attivazione del percorso clinico assistenziale per la gestione delle pazienti con tumore dell'endometrio in età fertile nel febbraio 2021 ha consentito anche quest'anno di poter aiutare giovani pazienti affette da tale patologia a perseguire il loro sogno di maternità. "Per noi questo traguardo -conclude il professor Scambia- rappresenta una tappa significativa per il miglioramento delle cure delle nostre pazienti e puntiamo ad aumentare i numeri del centro integrato di isteroscopia digitale CLASS Hysteroscopy per il 2023".

(Red)

Content Original Link:

http://direnl.dire.it/odm/anno/2023/gennaio/23/?news=N06